Il B&B
La camera
La dependance
I trattamenti benessere
Il giardino

Dalla foce del fiume Magra fino alle Cinque Terre si estende il Golfo dei Poeti, così chiamato perchè qui amavano soggiornare alcuni grandi poeti inglesi come Byron e Shelley. 

E non sorprende che proprio questo lembo di terra racchiuso tra due promontori abbia affascinato gli animi sensibili dei poeti: borghi a picco sul mare, acqua cristallina e natura incontaminata sono i principali elementi che vi si ritrovano ancora oggi.

Come non rimanere incantati da Lerici, con il castello genovese che domina il porto, o da Portovenere, con la chiesa a picco sul mare e le case torri dai tipici colori liguri, per non parlare delle Cinque Terre - Rio Maggiore, Manarola, Vernazza, Corniglia e Monterosso - uniche al mondo tanto da aver ottenuto dall'UNESCO il riconoscimento di Patrimonio Mondiale dell'Umanità.

Il castello di Lerici visto dal porto



Per visitare questi luoghi, che distano solo qualche decina di chilometri da Carrara, la scelta migliore è di muoversi via mare utilizzando uno dei tanti servizi di trasporto marittimo in partenza da Marina di Carrara o da La Spezia (per info Navigazione Golfo dei Poeti) oppure in treno. Sconsigliata invece l'auto data la scarsità di parcheggi in loco.